Primi passi su Fedora 15

Mer, 01/06/2011 - 13:47

Primi passi su Fedora 15

Inviato da kato 0 commenti

Ciao a tutti questa sera ho installato la nuovissima Fedora 15 sul mio PC e subito dopo mi sono dato all'installazione di tutti i programmi di utilizzo quotidiano, riporto qui i passi da compiere sperando tornino utili a qualcuno.

Inserire l'utente tra i sudoers

Questa prima personalizzazione ci consente di inserire il nostro utente tra gli utenti abilitati ad amministrare il sistema. Per fare ciò apriamo un terminale e diamo il comando:

su -

a questo punto diamo:
visudo

quando si sarà aperto il file cerchiamo le righe spostandoci con le freccie direzionali:
## Allow root to run any commands anywhere 
root	ALL=(ALL) 	ALL

premiamo i e aggiungiamo il nostro utente in modo da avere il file in questo modo
## Allow root to run any commands anywhere 
root	ALL=(ALL) 	ALL
utente  ALL=(ALL)	ALL  

a questo punto premiamo in sequenza ESC : w q INVIO

Aggiornare il sistema

Aggiorniamo il nostro sistema con:

sudo yum update

Installare i repository RPMFusion

I repository RPMFusion consentono di poter installare moltissimi programmi, codec e altro che non è direttamente nei repository di Fedora. Prima di tutto importiamo le chiavi con:

sudo rpm --import http://commondatastorage.googleapis.com/xenodecdn/RPM-GPG-KEY-rpmfusion-free-fedora-15
sudo rpm --import http://commondatastorage.googleapis.com/xenodecdn/RPM-GPG-KEY-rpmfusion-nonfree-fedora-15

NB: queste chiavi non sono quelle ufficiali, che non sono ancora state rilasciate, ma permetteno temporaneamente di utilizzare i due repository.
Configuriamo i due repository rpmfusion-nonfree-fedora e rpmfusion-free-fedora:

e aggiorniamo il tutto:
sudo yum update

Installare Libreoffice

Installiamo la suite d'ufficio Libreoffice, un fork di OpenOffice, il cui sviluppo viene portato avanti direttamente dalla comunità con il comando:

sudo yum install libreoffice-core libreoffice-base libreoffice-calc libreoffice-draw libreoffice-impress libreoffice-langpack-it libreoffice-math libreoffice-pdfimport libreoffice-presentation-minimizer libreoffice-writer libreoffice-presenter-screen 

Installare FlashPlayer

Installiamo il FlashPlayer che ci consente di vedere i video on-line. Prima di tutto scarichiamo il file:

sudo rpm -ivh http://linuxdownload.adobe.com/adobe-release/adobe-release-i386-1.0-1.noarch.rpm

importiamo la chiave:
sudo rpm --import /etc/pki/rpm-gpg/RPM-GPG-KEY-adobe-linux

cerchiamo gli aggiornamenti:
sudo yum check-update

per la versione a 32 bit dare:
sudo yum install flash-plugin nspluginwrapper alsa-plugins-pulseaudio libcurl

mentre per quella a 64 bit dare:
sudo yum install flash-plugin nspluginwrapper.x86_64 nspluginwrapper.i686 alsa-plugins-pulseaudio.i686 libcurl.i686

Installare Chromium

Installiamo il browser Chromium, il progetto opensource dietro a Google Chrome. Prima di tutto si deve includere il repository andando a creare il file /etc/yum.repos.d/fedora-chromium-stable.repo e inserendo al suo interno:

[fedora-chromium-stable]
name=Builds of the "stable" tag of the Chromium Web Browser
baseurl=http://repos.fedorapeople.org/repos/spot/chromium-stable/fedora-$releasever/$basearch/
enabled=1
skip_if_unavailable=1
gpgcheck=0
 
[fedora-chromium-stable-source]
name=Builds of the "stable" tag of the Chromium Web Browser - Source
baseurl=http://repos.fedorapeople.org/repos/spot/chromium-stable/fedora-$releasever/SRPMS
enabled=0
skip_if_unavailable=1
gpgcheck=0

a questo punto per installarlo è sufficiente dare:
sudo yum install chromium

Installare i Codec

I codec servono per riprodurre file multimediali come: mp3, filmati e molto altro. Per installarli è sufficiente dare da terminale:

sudo yum install totem-nautilus totem-mozplugin totem-pl-parser totem-youtube xine-lib-extras xine-lib-extras-freeworld gstreamer-ffmpeg ffmpeg ffmpeg-libs gstreamer-plugins-good gstreamer-plugins-bad gstreamer-plugins-ugly compat-libstdc++-33 compat-libstdc++-296 libdvdread libdvdnav lsdvd libdvbpsi 

Installare il codec per i DVD

Per poter vedere i DVD sulla nostra Fedora è necessario scaricare un altro codec, per la versione a 32 bit:

sudo rpm -ivh http://rpm.livna.org/repo/15/i386/libdvdcss-1.2.10-1.i386.rpm

mentre per quella a 64 bit:
sudo rpm -ivh http://rpm.livna.org/repo/15/x86_64/libdvdcss-1.2.10-1.x86_64.rpm

Installare Inkscape e Gimp

Inkscape e Gimp sono due programmi molto potenti per la creazione e modifica rispettivamente di file vettoriali (formato .svg) e bitmap (formati .png, .jpeg), per installarli è sufficiente dare da terminale:

sudo yum install gimp inkscape

Installare Gnome Tweak Tool

Gnome tweak tool è un programma molto interessante per la personalizzazione del nostro Gnome 3, per installarlo è sufficiente dare:

sudo yum install gnome-tweak-tool

Ora godetevi la vostra Fedora 15 Smile

Ciao Alberto

PS: l'articolo originale lo potete trovare qui.